Flying Home | Thomas Bayrle for Artissima 2016 – RoundAbout Festival BoXx

novembre 3, 2016 - 5 minutes read
Inside Artissima 2016 - RoundAbout

Artissima 2016 – RoundAbout

Novembre a Torino è fortemente devoto all’arte contemporanea, e ovviamente noi di Roundabout non possiamo mancare alla più rinomanta fiera di arte contemporanea: Artissima. La fiera è conosciuta per la suo approccio innovativo, sperimetale e dinamico in grado di anticipare i trend curatoriali ogni anno. Questo è esattamente quello che si avverte sin dal primo momento!

Abbiamo abuto il piacere di incontrare Thomas Bayrle durante la presentazione dell’installazione Flying Home all”aeroporto Caselle di Torino. Il progetto è nato dalla collaborazione tra Roberto Barbieri (CEO di SAGAT) e Sarah Cosulich (Art Director di Artissima) come una sfida per sperimentare nuovi modelli e contaminare luoghi inaspettati. Due figure lontane che hanno collaborato per creare un’incredibile iniziativa culturale coinvolgendo l’artista tedesco Thomas Bayrle per un’opera specifica.

Flying Home, Artissima 2016 - RoundAbout

Flying Home, Artissima 2016 – RoundAbout

Cosa ne pensate? Per noi la sfida è stata superata con successo! Thomas Bayrle è il pioniere del movimento Pop tedesco e il precursore del linguaggio digiatale. Fu scoperto come artista da Lucio Fontana nel 1968 è sempre stato interessato al turismo di massa, al dinamismo della società e a come questa interagisce con lo spazio, l’economia e persino la religione. Il suo lavoro è una riflessione sulle connessioni che ci portano avanti e che ci circondano e sono rappresentate attraverso la ‘ripetizione’. L’aeroporto, in particolare, è un luogo significativo per i passaggi giornlieri. L’Area Ritiro Bagagli diviene il perfetto spazio espositivo per rappresentare questo messaggio. In Flying Home mostra la sequenza di immagini relativa al processo di creazione di Flugzeug, una sua opera realizzata nel 1984 composta da un milione di piccoli aeropleni organizzati su una superficie di 96 mq.

Flugzeug - Thomas Bayrle

Flugzeug – Thomas Bayrle

L’aeropleno protagonista di Flying Home fu commissionato da Lufthansa nel 1980 per rappresentare la velocità, tecnologia e futuro della compagnia. L’aeroplano di Lufthansa diventò uno dei moduli del grande aeroplano Flugzeug del 1984 e, con Flying Home, acquista un significato ancora più grande: la presenza umana, la sua interazione e la collaborazione che sono gli ingranaggi che mantengono in vita l’aeroporto. La presenza umana che, nascosta, è essenziale all’intero sistema.

Flying Home, Turin Aitport - Artissima 2016 - RoundAbout

Flying Home, Aeroporto di Torino – Artissima 2016 – RoundAbout

Sarah Cosulich & Thomas Bayrle Flying Home - Roundabout

Sarah Cosulich & Thomas Bayrle presso Flying Home – Roundabout

Per chi voglia vedere le opere (senza essere un viaggiatore), può prenotare una visita sul sito dell’aeroporto dal 12 Novembre (fino a Maggio 2017).

Ti stai ancora chiedendo cosa rende Artissima la più valida fiera di arte contemporanea d’Italia? L’approccio innovativo fa di Artissima un posto dove creare contatto, dialogo e il luogo dove analizzare le creazioni degli artisti di oggi. Infatti l’edizione del 2016 si concentra sulla Sperimentazione e sulla Ricerca coinvolgendo 34 paesi con le loro migliori gallerie: 193 gallerie e più di 2000 opere e performance.

Back to the future section, Artissima 2016 - RoundAbout

Back to the future, Artissima 2016 – RoundAbout

Seguendo il fil rouge della Sperimentazione e Ricerca, sono stati realizzati 7 progetti innovativi:

  • Per4m va oltre l’esibizione e mostra una serie di performance curate dal collettivo olandeseI Can’t Dance I Don’t Want To Be Part Of Your Revolution.
  • “corpo.gesto.postura” curato da Simone Menegoi mostra opere che provengono dai musei, gallerie e collezioni private più grandi di Torino.
  • What is Experimental – curato da Stefano Collicelli Cagol è un open talk e un momento di dibattito che confronta e condivide idee sul tema.
  • Mutina Project “This is not a Prize” è un supporto offerto da Mutina per i talenti speciali della fiera.
  • Dialogue è una nuova sezione di Artissima dove 3 artisti mostreranno sullo stesso palco insieme le loro opere connesse dallo stesso movente.
  • New Entries è uno spazio dedicato solo alle gallerie emergenti disposte all’entrata della fiera.
  • Flying Home, l’installazione di Thomas Bayrle che contamina posti inusiali.

La fiera è aperta al pubblico da Venerdì 4 a Domenica 6 Novembre dalle 12 alle 20 presso l’OVAL Lingotto di Torino. Saremo in prima linea sull’intero programma di Artissima. Seguiteci sui nostri social e sul blog.

Tags: , , ,